-->  Motomondiale 2020:  GP Teurel: nella classe regina vince Morbidelli seguito da Rins e Mir . In Moto2 vince Lowes su Di Giannantonio e Bastianini. In Moto3 vince Masia seguito da Sasaki e Toba - Mondiale SBK 2020: Rea si aggiudica il titolo 2020, al 2° posto Redding, al 3° Davies   - Campionati It. Enduro 2020: ripartiti i Campionati l'8 Luglio con gli Assoluti a Carpineto - Mondiale Motocross 2020: GP di Lommel, doppietta di Tim Gajser - Campionato Reg. Enduro Puglia 2020: in attesa del nuovo calendario   <--

Notizie Stampa

Link

BezzecchiFinale thrilling nella gara di Moto2 valevole per il Gran Premio di Stiria 2020, con Marco Bezzecchi che approfitta di una penalità inflitta a Jorge Martin al termine della corsa per centrare il primo successo della carriera nella classe mediana del Motomondiale. Il riminese dello Sky Racing Team quest’oggi è stato il più forte di tutti, mettendo in mostra un passo sensazionale e costantemente più rapido di chi lo precedeva sul tracciato austriaco. Il “Bez” ha tagliato il traguardo in seconda piazza ad un soffio da Martin, il quale però è andato oltre i limiti della pista in uscita da curva 8 ed è stato quindi declassato di una posizione.

Terzo posto per l’australiano Remy Gardner, protagonista di una gara estremamente aggressiva e costante in cui ha regalato grandissimo spettacolo.

Jorge Martin mette le cose in chiaro fin da subito, sverniciando Canet allo start e prendendosi la leadership della gara con grande autorità davanti al compagno di squadra Nagashima. Grandissima partenza per Luca Marini, che guadagna svariate posizioni e si porta in sesta piazza sfruttando anche una sbavatura di Bezzecchi in uscita da curva 3. Tra la fine del primo e l’inizio del secondo giro cadono due protagonisti come Fernandez (4°) e Canet (2°), mentre nella terza tornata Lowes commette un gravissimo errore di valutazione in staccata e centra in pieno gli incolpevoli Chantra e Navarro. L’inglese (tornato in gara dopo la caduta) viene poi punito dalla direzione gara con la bandiera nera subito dopo essere finito a terra per la seconda volta.

Bezzecchi si dimostra costantemente il più veloce in pista e guadagna una posizione dopo l’altra balzando in quarta posizione a ridosso del terzetto di testa, formato nell’ordine da Martin, Nagashima e Gardner. Il leader iridato Marini non riesce a tenere il passo dei migliori e si ritrova al comando del gruppo inseguitore, con Luthi in quinta piazza a metà strada tra i due drappelli. Grande difficoltà per Bastianini, relegato stabilmente ai margini della top 10 e avvertito dalla direzione con un warning dopo soli 13 giri per violazione dei track limits. Là davanti Martin allunga al comando approfittando della bagarre tra Gardner, Bezzecchi ed un Nagashima che va in crisi e perde contatto dalla zona podio facendosi riprendere anche da Luthi.

Bezzecchi continua nella sua progressione inesorabile e scavalca Gardner dopo una bella bagarre di due giri, che gli fa perdere però decimi preziosissimi nel suo inseguimento a Martin per la vittoria. A nove tornate dalla bandiera a scacchi, il riminese dello Sky Racing Team può finalmente spingere al massimo con pista libera e riesce a guadagnare costantemente un paio di decimi al giro su un Martin estremamente solido. Nel finale Bezzecchi vola sulle ali dell’entusiasmo e riesce a completare il suo inseguimento sostanzialmente all’ultimo giro, ma commette un piccolo errore in uscita da curva 1 che non gli consente di affondare l’attacco prima della bandiera a scacchi. Martin festeggia sul traguardo il successo, per poi scoprire solo al parco chiuso di essere stato retrocesso in seconda posizione alle spalle del vincitore di giornata, Bezzecchi. Settima piazza conclusiva per Luca Marini, che resta comunque leader del Mondiale con 8 punti di margine su Martin e Bastianini (oggi solo 10°). Torna in corsa anche Bezzecchi, quinto a -22 dalla vetta.

Allegati:
Scarica questo file (Classifica Moto2-23 Agosto.pdf)Classifica Moto2[ ]

 Logo sito

 

In Evidenza

ShareThis

Visite

2208293

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.