-->  Motomondiale 2021:  MotoGP, Fabio Quartararo vince al Mugello, 2° Miguel Oliveira, 3° Joan Mir. In Moto2, 1° Remy Gardner,  2° Raul Fernandez , 3° Marco Bezzecchi. In Moto3, 1° Dennis Foggia, 2° Jaume Masia, 3° Gabriel Rodrigo - Mondiale SBK 2021: ad Aragon vince Jonathan Rea (Race1) e Scott Redding (Race2)   - Campionati It. Enduro 2021: Alex Salvini vince il quarto round deggli Assoluti d'Italia - Mondiale Motocross 2021: L'avvio Ufficiale in Russia il 13 Giugno - Dakar 2021: Kevin Benavides su Honda vince la 43ma edizione della Dakar su due ruote  <--

Notizie Stampa

Link

MasiaE’ stato lo spagnolo Jaume Masia a imporsi per la seconda volta consecutiva nella categoria Moto3 sul tracciato di Aragon, in occasione del GP di Teruel 2020, round iridato della minima cilindrata. L’iberico, sulla Honda del Leopard Racing, ha preceduto il giapponese Ayumu Sasaki (Red Bull Ktm Tech3) di 0″051 e l’altro nipponico Kaito Toba (Red Bull Ktm Ajo) di 0″152, nell’ormai abituale arrivo in volata. Per la casa di Tokyo si tratta della 800ma vittoria nel Motomondiale in tutte le classi.

Una corsa molto emozionante decisa a suon di carenate nell’ultima curva, con il leader del campionato Albert Arenas, sverniciato sull’ultimo rettilineo, prima dell’ultima curva che immetteva sul rettilineo del traguardo. L’iberico è giunto a 0″296 davanti al nostro Celestino Vietti (+0″331) sulla KTM dello Sky Racing Team VR46, che poco ha potuto nelle fasi calde non avendo quella velocità necessaria in fase di accelerazione, al britannico John McPhee (Petronas Sprinta Racing – Honda), al turco Deniz Oncu (Red Bull Ktm Tech3) a 0″583, al sudafricano Darryn Binder (CIP Green Power) a 0″772, al secondo della classifica generale Ai Ogura (Honda Team Asia) a 0″955 e all’altro centauro italiano Tony Arbolino (Rivacold Snipers – Honda) a 2″259, a cui forse è un po’ mancato il fatto di non disputare la prima prova ad Aragon per le questioni note legate al Covid-19.

In chiave italiana da segnalare il 16° posto di Dennis Foggia (Leopard Racing – Honda), il 18° di Andrea Migno (Sky Racing Team VR46 – KTM), il 19° di Romano Fenati, in sella alla Husqvarna del team di Max Biaggi, il 20° di Stefano Nepa (Solunion Aspar Team Moto3 – KTM), il 22° di Niccolò Antonelli (SIC58 Squadra Corse – Honda) e il 26° di Davide Pizzoli (BOE Skull Rider Facile Energy – KTM).

Per quanto concerne la classifica mondiale, Arenas rimane in vetta con 157 punti, a precedere Ogura (138), Vietti (137) e Masia (133) in grande ascesa.

Allegati:
Scarica questo file (Classifica Moto3 Teruel.pdf)Classifica Moto3[ ]

In Evidenza

ShareThis

Visite

2360963

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.