-->  Motomondiale 2020:  Joan Mir Campione del Mondo. In Moto2 Enea Bastianini Campione del Mondo. In Moto3 Albert Arenas Campione del Mondo - Mondiale SBK 2020: Rea si aggiudica il titolo 2020, al 2° posto Redding, al 3° Davies   - Campionati It. Enduro: Pubblicato il Calendario 2021 - Mondiale Motocross 2020: Tim Gajser Campione del Mondo al 2° posto Seewer ed al 3° posto l'italiano Cairoli - Dakar 2021: tappa 8 Cornejo si conferma leader, Price si ritira   <--

Notizie Stampa

Link

Bastianini-2Lacrime di gioia. L’ottovolante di Portimao (Portogallo) riserva ad Enea Bastianini (Italtrans Racing) la gioia più grande: campione del mondo della classe Moto2 2020. Un quinto posto al termine di questo GP del Portogallo, lottando col coltello tra i denti e vincendo con merito un titolo che è il terzo consecutivo per l’Italia in questa categoria. La stagione si è chiusa, quindi, con il primo successo in carriera dell’australiano Remy Gardner (Onexox TKKR Sag Team) a precedere di 1″609 Luca Marini (Sky Racing Team VR46) ed uno stoico Sam Lowes (EG 0,0 Marc VDS), che nonostante il grande dolore alla mano per la caduta di Valencia (Spagna), ha lottato come un leone, a 3″813.

Hanno completato la top 5 Marco Bezzecchi (Sky Racing Team VR46), a 8″646, e, appunto, Bastianini a 8″646. Nei migliori dieci troviamo lo spagnolo Jorge Martin (Red Bull Ktm Ajo) a 8″899, l’americano Joe Roberts (Tennor American Racing) a 8″956, l’iberico Augusto Fernandez (EG 0,0 Marc VDS) a 9″568, Lorenzo Baldassarri (Flexbox HP 40) a 10″367 e l’altro spagnolo Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing) a 11″199. Con questi riscontri Bastianini conclude con 205 punti in classifica generale a precedere Marini e Lowes di nove lunghezze e Bezzecchi di 21.

Pronti, via e Gardner si conferma davanti a precedere Bastianini, Marini, Martin e Lowes. Purtroppo crash in curva-1 innescato da Di Giannantonio, partito male, a coinvolgere l’incolpevole Bulega. Il pilota della Speed Up viene investito dalla moto dell’alfiere del Team Gresini e portato al centro medico per accertamenti. Bezzecchi in tutto questo, inizia la risalita in settima posizione. Canet deve scontare un long lap penalty per partenza anticipata, mentre Gardner va in fuga, con Bastianini a guidare il gruppo degli inseguitori davanti a Marini, Martin, Lowes, Fernandez e a Bezzecchi.

Marini e Lowes forzano i tempi e riprendono il fuggitivo australiano, Bastianini in difficoltà e decade in quinta posizione superato anche da Fernandez, compagno di squadra del britannico dell’EG 0,0 Marc VDS. Ai -16 staccata a vita persa sia di Marini che di Lowes, e Gardner (terzo) ripreso da Fernandez, Bastianini, Bezzecchi e Martin. Il romagnolo dell’Italtrans Racing perde progressivamente il passo dei migliori, subendo le frenate al limite dei citati Bezzecchi e Martin. Impressionante Lowes, che nonostante i noti problemi alla mano per la caduta di Valencia (Spagna), è velocissimo e marca stretto Marini (leader). Ai -11 però il britannico comincia a risentire del calo fisico e subisce l’attacco di Gardner (2°). Bastianini, nello stesso tempo, è ai ferri corti con Martin, riprendendosi la sesta piazza.

A 10 giri dal termine Gardner, indiavolato, cerca la rimonta su Marini sul passo dell’1’47″8, mentre Bezzecchi, Fernandez e Bastianini lottano per il quarto posto. Lowes, davvero incredibile, si dimentica del dolore e punta ai primi due (record della pista in 1’42″5), mentre il centauro italiano dell’Italtrans annusando il pericolo infila Fernandez e sale in quinta posizione preceduto da Bezzecchi. Sbandata pazzesca di Sam in curva-13 rischiando di stendersi pur di essere parte dei giochi per il successo e impazza il confronto tra Enea, il menzionato Fernandez, Martin e Bezzecchi per la quarta piazza. Ai -2 Gardner forza la staccata prendendosi la vetta della gara, mentre Lowes è a un secondo dai contendenti. Quindi l’australiano vince la sua prima gara in carriera davanti a Marini, Lowes, Bezzecchi e Bastianini, campione del mondo Moto2. 

Allegati:
Scarica questo file (Classification moto2.pdf)Classifica Moto2[ ]

 Logo sito

 Link

In Evidenza

ShareThis

Visite

2248775

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.