-->  Motomondiale 2019: MotoGP= Uno strepitoso Rins vince su Rossi e Miller. Dovizioso 4° Marquez out, Moto2= Domina Luthi su Schrotter e Navarro, Moto3= Vince Canet su Masià e Migno  Clicca qui per la Guida Servizi e la Circolare Gare FMI del 2019 - Assoluti d'Italia Enduro: Steve Holcombe si aggiudica la prima prova di stagione - Mondiale Motocross: In Trentino Gajser fa doppietta, Tony Cairoli resta leader nel mondiale - Mondiale SBK 2019: anche la 4^ Prova si conclude con una doppietta (tripletta con la Superpole) di Bautista su Ducati V4R- Manolo Morettini vince della 2^ Prova Under/23-Senior Enduro   <--

Notizie Stampa

Link

Arenas-AustraliaLo spagnolo Albert Arenas trionfa nel GP d’Australia 2018, terzultima prova del Mondiale di Moto3. Al termine di una corsa folle, con cadute eccellenti, lo spagnolo in sella alla KTM precede in volata i nostri Fabio Di Giannantonio (Honda) e il sorprendente Celestino Vietti (KTM), alla seconda gara nel Motomondiale e in sella alla moto dello Sky Racing Team VR46 in sostituzione di Nicolò Bulega. Jorge Martin (Honda), quinto, guadagna punti importanti in classifica generale (+12) nei confronti di uno sfortunato Marco Bezzecchi che, dopo aver rimontato alla grande, è stato tamponato dall’argentino Gabriel Rodrigo, finendo anzitempo la sua gara. Un vero peccato per il romagnolo.

Pronti, via e Martin cerca subito di prendere l’iniziativa per creare del margine, venendo però risucchiato dalle scie mentre Bezzecchi risale in dodicesima posizione. Molto bene Arbolino in quinta posizione e Foggia in nona. Spinge il “Bez” nel tentativo di recuperare nel più breve tempo possibile, rientrando nella top-10 in un amen. Errore alla curva-4 del leader del campionato che, arrivando lungo, viene riassorbito dal gruppo degli “assatanati”, scadendo in sesta piazza.

Una lotta pazzesca in un gruppo di quindici piloti che vede Martin (settimo) e Bezzecchi (nono) confrontarsi side by side sfiorandosi quasi ad ogni curva. Si aprono tutti a “fisarmonica” all’ingresso della 1 e il romagnolo, approfittando dell’effetto scia, si porta in testa mentre Martin si vede invischiato nelle retrovie. Tornate spettacolari e rimescolamento di carte continuo con il “Bez” al comando e altri tre italiani in lizza per il podio: Foggia, Arbolino e Dalla Porta.

Ai -13 un episodio che potrebbe condizionare il campionato: Rodrigo sbaglia completamente il punto di frenata centrando in pieno Bezzecchi che per la seconda volta finisce a terra non per proprie responsabilità.

Esce di scena anche Dalla Porta che perde l’anteriore in curva-2 mentre Di Giannantonio e il rookie Vietti si fanno vedere nella lotta. Una corsa incerta per la scia che aiuta tantissimo e non consente nessuno strappo. Al penultimo giro, purtroppo, vengono a contatto Foggia e Arbolino, tirandosi fuori dalla questa furiosa battaglia. Al termine di un’ultima tornata da urlo è Arenas a trionfare, davanti a Di Giannantonio ed a un Vietti strepitoso.

Allegati:
Scarica questo file (Classifica Moto3 Australia.pdf)Classifica Moto3[ ]

In Evidenza

ShareThis

Visite

1813189

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.