-->  Motomondiale 2020:  GP Stiria: nella classe regina vince Oliveira seguito da Miller e Pol Espargarò, Rossi 9° . In Moto2 vince Bezzecchi su Martin e Gardner, Luca Marini leader del mondiale. In Moto3 vince Vietti seguito da Arbolino e Ogura - Mondiale SBK 2020: alla 4^ Prova ad Aragon, Gara1 vince Redding su Davis e Rea, Gara2 vince Rea che si riporta in testa al mondiale, seguito da Davis e Bautista   - Campionati It. Enduro 2020: ripartiti i Campionati l'8 Luglio con gli Assoluti a Carpineto - Mondiale Motocross 2020: GP di Lettonia sul circuito di Kegums il 12 Agosto, Tim Gajser si aggiudica Gara1 mentre in Gara2 domina Herlings - Campionato Reg. Enduro Puglia 2020: in attesa del nuovo calendario   <--

Notizie Stampa

Link

Marquez-ArgentinaNon ce n’è, vince sempre lui! Marc Marquez (Honda) non lascia scampo agli avversari e conquista in assoluta scioltezza anche il Gran Premio di Francia 2019 di MotoGP, centrando il successo numero 73 della sua carriera ed il terzo a Le Mans da quando corre nella classe regina. Il campione del mondo in carica fa il bello e cattivo tempo, dimostrandosi per l’ennesima volta di un altro pianeta, con una moto impeccabile e uno stile di guida che la sa esaltare nella giusta maniera. Per il pilota di Cervera si tratta del terzo successo stagionale, il secondo consecutivo dopo Jerez e, senza l’incredibile harakiri di Austin, sarebbe già ampiamente in fuga in classifica generale.

Alle sue spalle c’è tanta Ducati che, dopo diverse gare in difesa, sulla Sarthe ha potuto finalmente dimostrare il proprio valore, piazzando tre GP19 una dietro l’altra. Senza il Cabroncito sarebbe stato un fine settimana trionfale, ma Andrea Dovizioso a 1.984 e Danilo Petrucci a 2.142 si devono accontentare del podio. Quarto posto per l’australiano Jack Miller del team Ducati Pramac a 2.940 che precede Valentino Rossi per appena 113 millesimi. Il “Dottore” ha dato tutto quello che aveva con una M1 che non era al livello delle altre e ha, oggettivamente, raccolto il massimo possibile.

In sesta posizione conclude uno strabiliante Pol Espargarò. Lo spagnolo del team Red Bull KTM, dopo un avvio di stagione nelle retrovie, centra un ottimo e meritatissimo risultato con un gap di 5.9 dalla vetta. Settimo il nostro Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) a 7.187, con il suo compagno di scuderia, il padrone di casa Fabio Quartararo ottavo a 8.439 dopo una risalita rabbiosa. Nono il britannico Cal Crutchlow (LCR Honda) a 9.853, mentre è decimo un deludente Alex Rins. Lo spagnolo della Suzuki chiude a 13.709 in un fine settimana nel quale non si è mai visto. 11esimo, infine, un grigio Jorge Lorenzo (Honda) a 15.003. Non concludono la propria prova, invece, Francesco “Pecco” Bagnaia (Ducati Pramac) che va a contatto con Maverick Vinales (Yamaha), mentre Andrea Iannone (Aprilia) è costretto al ritiro dopo pochi chilometri dal via.

Allegati:
Scarica questo file (Classifica MotoGp Francia.pdf)Classifica MotoGP[ ]

 

Screenshot 2020-10-15 Home

In Evidenza

ShareThis

Visite

2201258

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.