-->  Motomondiale 2019, GP Italia: MotoGP= Uno strepitoso Petrucci vince su Marquez e Dovizioso, Rossi out - Moto2= Domina Alex Marquez su Marini e Luthi - Moto3= Vince Arbolino su Dalla Porta e Masia Clicca qui per la Guida Servizi e la Circolare Gare FMI del 2019 - Assoluti d'Italia Enduro: Daniel McCanney si aggiudica la quarta prova di stagione - Mondiale Motocross: in Russia Gajser fa doppietta, Cairoli  in difficoltà 4° nel mondiale - Mondiale SBK 2019: la 6^ Prova si conclude con la vittoria di Bautista in gara-1 e Van Der Mark in Gara-2 - Roberto Rota si impone nella 2^ Prova Major Enduro   <--

Notizie Stampa

Link

Cairoli-LettoniaNeanche il tempo di respirare per il Circus del Motocross che subito si torna in scena per il nono weekend iridato. In Lettonia, nel tradizionale round di Kegums, i centauri più veloci del mondo sullo sterrato si affronteranno senza esclusione di colpi. Assisteremo ad un nuovo capitolo della sfida tra il nostro Tony Cairoli e lo sloveno Tim Gajser, con quest’ultimo che dopo la doppietta in Russia si è portato al comando della classifica generale con 13 punti di vantaggio su Cairoli. Il siciliano, non al meglio per via di un infortunio, dovrà stringere i denti, visto che il recupero tra un fine settimana e l’altro è decisamente limitato.

Leggi tutto...

Gajser-MantovaTim Gajser (Honda) sapeva di non poter sprecare l’occasione e, infatti, si aggiudica anche gara-2 del Gran Premio di Russia 2019 della MXGP sul circuito di Orlyonok. Dopo una gara-1 nella quale non aveva lasciato scampo a nessun rivale lo sloveno concede il bis anche nella seconda manche e, approfittando dei dolori di Tony Cairoli, lo scavalca in classifica generale con 13 punti di margineIl siciliano della KTM, ancora alle prese con le ammaccature dopo la rovinosa caduta di ieri nel corso della qualifying race, fa quello che può nel corso di questa giornata, limitando i danni il più possibile, ma cedendo la vetta della graduatoria per la prima volta in stagione al rivale numero uno.

Leggi tutto...

Tim-Gajser-RussiaTim Gajser si aggiudica gara-1 del Gran Premio di Russia 2019 e prolunga a quota 5 la sua striscia di vittorie di manche consecutive dopo le doppiette in Portogallo e in Francia. Lo sloveno della Honda è partito a razzo dal cancelletto di partenza ed ha portato a casa l’Holeshot, conducendo poi la corsa fino alla fine nonostante la costante pressione della Yamaha dello svizzero Arnaud Tonus, secondo sul traguardo a 2″7 di ritardo dal vincitore. Con questo successo Gajser si è portato in testa alla classifica del Mondiale MXGP con 6 punti di vantaggio sull’azzurro Tony Cairoli, relegato in dodicesima piazza nella prima manche dell’ottavo round stagionale a causa di una partenza sfortunata e del dolore alla schiena patito in seguito alla brutta caduta di ieri in Qualifying Race.

Leggi tutto...

Cairoli-2a CampMondoDopo una settimana di pausa lo spettacolo della Motocross sta per tornare e l’ottavo appuntamento del Mondiale 2019 sarà in Russia sul circuito di Orlyonok. Per Tony Cairoli le ultime due prove in Portogallo e Francia non sono andate benissimo e il vantaggio accumulato nei primi cinque round di quaranta punti su Tim Gajser è drasticamente sceso a sole dieci lunghezze.

La settimana scorsa a Saint Jean d’Angely Cairoli ha chiuso gara-1 in seconda posizione mentre in gara-2 è arrivato solo un diciassettesimo posto anche per un paio di cadute rimediate nell’occasione, ma il nove volte campione del mondo guarda avanti e punta a conquistare la sua vittoria numero 90 in territorio russo.

Leggi tutto...

Tim-Gajser-PortogalloLo sloveno Tim Gajser (Honda) non si ferma più e concede il bis in gara-2 del GP di Francia 2019, tappa del Mondiale di MxGP. Dopo il trionfo della prima manche, l’alfiere della scuderia nipponica si è reso protagonista di una prestazione autoritaria a precedere di 5″375 il francese Romain Febvre sulla Yamaha e di 7″314 lo svizzero Arnaud Tonus, in sella ad un’altra Yamaha. Una run da dimenticare per il nostro Tony Cairoli che, partito male al via, è incappato in una caduta che ne ha vanificato la propria prestazione. Il diciassettesimo posto finale non rende giustizia al siciliano che, per eccesso di generosità, è finito per perdere l’anteriore della sua KTM.

Leggi tutto...

In Evidenza

ShareThis

Visite

1865087

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.