-->  Motomondiale 2021:  MotoGP, Jack Miller vince in Spagna, 2° Pecco Bagnaia, 3° Franco Morbidelli. In Moto2, 1° Fabio Di Giannantonio, 2° Marco Bezzecchi, 3° Sam Lowes. In Moto3, 1° Pedro Acosta, 2° Romano Fenati, 3° Jeremy Alcoba - Mondiale SBK 2021: Avvio Ufficiale ad Aragon il 21-23 Maggio   - Campionati It. Enduro 2021: Mirko Spandre domina la seconda prova degli Under23-Senior in Friuli - Mondiale Motocross 2021: L'avvio Ufficiale in Russia il 13 Giugno - Dakar 2021: Kevin Benavides su Honda vince la 43ma edizione della Dakar su due ruote  <--

Notizie Stampa

Link

MotoGPMesso in archivio il quarto round del Motomondiale 2021 in quel di Jerez de la Frontera, il Circus è già pronto per concentrarsi per il prossimo appuntamento, che si disputerà a Le Mans, con il Gran Premio di Francia.

Lo storico tracciato della Sarthe torna, quindi, protagonista delle due ruote, dopo l’edizione bagnata dell’anno scorso, che ha regalato grandissime emozioni, con il successo di Danilo Petrucci, all’ultimo guizzo con la Ducati. Anche quest’anno il meteo potrebbe farla da padrone in quella zona della Francia, su una pista da sempre molto amata dai piloti con i suoi rettilinei da alta velocità, le curve da non sbagliare e diversi sali-scendi davvero iconici.

Leggi tutto...

jack-millerIl Gran Premio di Spagna, quarta tappa del Mondiale di MotoGP 2021, è stato appannaggio di Jack Miller (Ducati). L’australiano si è imposto nell’autodromo di Jerez de la Frontera, precedendo il compagno di squadra Francesco Bagnaia e Franco Morbidelli, i quali hanno occupato rispettivamente la seconda e terza posizione.

Al via le Ducati scattano meglio delle Yamaha. In particolare Fabio Quartararo scivola al quarto posto, alle spalle della GP21 di Jack Miller, della M1 meno evoluta di Franco Morbidelli e dell’altra Ducati di Francesco Bagnaia. El Diablo, però, si riprende prontamente dopo la brutta partenza e impiega solamente quattro giri per porsi al comando, sorpassando uno dopo l’altro i tre avversari che lo precedono.

Allegati:
Scarica questo file (MotoGp 2-5-2021.pdf)Classifica MotoGP[ ]

Leggi tutto...

fabio-di-giannantonioFabio Di Giannantonio finalmente si sblocca e, dopo cinque piazzamenti sul podio, si impone nel Gran Premio di Spagna 2021 portando a casa la prima vittoria della carriera nel Mondiale Moto2. Il 22enne romano del Team Gresini si è reso protagonista a Jerez di una prestazione meravigliosa, prendendosi la prima posizione in partenza e conducendo la gara in solitaria fino al traguardo grazie ad un ritmo impressionante.

Terzo successo complessivo e ventesimo podio nel Motomondiale per il “Diggia”, che si rilancia anche nella corsa per il titolo mondiale dopo quattro round disputati.

Allegati:
Scarica questo file (Moto2 2-5-2021.pdf)Classifica Moto2[ ]

Leggi tutto...

Pedro-Acosta2Signore e signori, alziamoci in piedi e applaudiamo questo astro nascente del Motomondiale. Il suo nome è Pedro Acosta, è solamente classe 2004, ma è già giunto, con pieno merito, al terzo successo consecutivo nel suo primo anno da rookie nella classe più leggera. Lo spagnolo, infatti, ha vinto di forza anche il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale di Moto3 2021, dopo aver già messo le mani sulle tappe di Losail 2 e Portimao. Ennesima dimostrazione che stiamo ammirando un diamante ancora grezzo, forse, ma che nei prossimi anni andrà a scrivere pagine importanti del Motomondiale. Sul podio assieme a lui il nostro Romano Fenati e Jeremy Alcoba, grazie ad un finale rocambolesco.

Allegati:
Scarica questo file (Moto3 2-5-2021.pdf)Classifica Moto3[ ]

Leggi tutto...

Fabio-QuartararoIl Gran Premio di Portogallo, terzo round del Mondiale di MotoGP 2021, è stato vinto da Fabio Quartararo che ha preceduto Francesco Bagnaia e Joan Mir, i quali si sono attestati rispettivamente in seconda e terza posizione. Settimo Marc Marquez. Valentino Rossi è scivolato e si è ritirato.

Alla partenza il più lesto è Johann Zarco, che si pone al comando con la sua Ducati Pramac davanti alle due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir. Il poleman Fabio Quartararo (Yamaha) scivola addirittura al sesto posto, ma pone rapidamente rimedio alla difficile tornata inaugurale, riguadagnando in un amen la quarta piazza. El Diablo sembra averne più di tutti e con pazienza si fa strada nel gruppetto di testa, sorpassando uno dopo l’altro tutti gli avversari. Il francese prende la testa all’inizio del nono giro e si mette a tenere un ritmo impressionante.

Allegati:
Scarica questo file (MotoGp 18-4-2021.pdf)Classifica MotoGP[ ]

Leggi tutto...

 Logo Tratturi

 10 Ottobre 2021

In Evidenza

ShareThis

Visite

2317425

Seguici su Facebook

Copyright © 2013. All Rights Reserved.